Questionario, tante nuove sfide per Croce Rossa Italiana (per chi ha fra i 14 e 31 anni)

Ritrasmettiamo quanto ricevuto con preghiera di diffusione:

Cari Delegati Tecnici Locali e Regionali,

Vi scrivo in qualità di Rappresentante Regionale della Gioventù di Croce Rossa Italiana e di Vicepresidente. Abbiamo bisogno di voi e dei giovani che a vario titolo afferiscono per passione e interesse alle attività di vostra competenza.
Spesso ci dimentichiamo che i giovani lavorano trasversalmente su tutti gli obiettivi strategici di CRI ed è proprio per questo motivo che scrivo a voi come loro punti di riferimento lato operativo. Io come i Consiglieri Giovani li rappresentiamo TUTTI in consiglio ma voi li mettete nelle condizioni di realizzarsi in termini di attività nei comitati.
I ragazzi di oggi hanno bisogni più complessi: per inquadrarli e capire come strutturare una risposta efficace, insieme a Ciessevi Milano e all’Università Cattolica del Sacro Cuore stiamo conducendo una ricerca sugli italiani tra i 14 e i 31 anni su tutto il territorio nazionale.
 

Abbiamo preparato 3 diversi questionari per raggiungere più ragazzi possibili: uno per i Giovani volontari CRI https://goo.gl/91WZva; uno per i giovani volontari in altre associazioni https://goo.gl/xXjxEb; uno per i giovani che non svolgono attività di volontariato https://goo.gl/uzqPkt.

Ora entrate in gioco voi per la diffusione perchè siete dei punti di riferimento nelle vostre realtà di volontariato, nelle scuole con i ragazzi e in tutti quei luoghi dove svolgete attività quotidianamente per il bene delle nostre comunità.

In allegato trovate la locandina che potete stampare, appendere e distribuire in tutti quei luoghi di aggregazione per i giovani. Fatevi promotori voi stessi di questa iniziativa di tutta CRI.

Dove condividere?
– scuole superiori;
– associazioni di volontariato (Scout, Giovani Avis, ADMO, Giovani FAI, UNICEF, WWF, Giovani CAI, AIESEC, Arcigay, FUCI, ecc);
– Sindacati (CGL, CISL, UIL, Ecc);
– Informagiovani dei comuni e assessorati alle politiche giovanili;
– Centro Servizi per il volontariato (CSV);
– Biblioteche e aule studio;
– Oratori;
– Circoli di varia natura e luoghi di aggregazione per i giovani anche informali;

I risultati saranno comunicati in occasione dell’Assemblea Nazionale che si terrà a San Donato M.se l’ 8/9/10 Dicembre 2017.confidando di avervi fatto cosa gradita coinvolgendo tutti in questa iniziativa vi auguro buon lavoro.

Andrea Ambrosio
Rappresentante Regionale della Gioventù e Vicepresidente Regionale
Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale Lombardia

Via Marcello Pucci, 7 – 20145 – Milano

Facebook  Twitter  YouTube  Instagram

Un’Italia che aiuta